Come verificare i dati nella Centrale Rischi della Banca d’Italia

  • di

Per verificare tutte le tue posizioni aperte con gli istituti di credito, e le relative garanzie rilasciate, puoi utilizzare la ricerca presso la Centrale Rischi della Banca d’Italia.

La richiesta alla centrale rischi della propria posizione, o della società, può essere effettuata:

– tramite SPID (sistema pubblico di identità digitale) o CNS (carta nazionale dei servizi);

– via PEC, compilando il modulo che trovi al seguente link.

Dopo aver cliccato sul link precedente, troverai i moduli di richiesta accesso ai dati, sia per le persone fisiche, sia per le persone giuriche (le società, gli enti, le fondazioni, le associazioni), come puoi vedere nell’immagine seguente:

Dovrai compilare i moduli con i tuoi dati, o quelli della tua società, e successivamente indirizzare la richiesta all’ufficio territoriale di competenza, sulla base della tua residenza se effettui la verifica su di te, oppure sulla base della sede legale della società se effettui la verifica per conoscere la situazione della società.

Al seguente link trovi tutte le PEC della Banca d’Italia, suddivise per provincia; devi inviare il modello compilato, con allegata la copia della tua carta d’identità, all’indirizzo PEC della provincia di competenza.

Nel giro di qualche giorno riceverai tutte le informazioni in possesso della Centrale Rischi della Banca d’Italia.